2 years ago on 19 November 2011 @ 12:02am + 33 notes
via miawonderwall (originally iwillbetherebabe)

Sì, noi siamo così. Noi litighiamo. Tu dici a me che sono un arrogante figlio di puttana, e io ti dico quanto sei una rompi coglioni. E, lo sei il 99% del tempo. E non ho paura di offenderti. Tanto ti bastano due secondi di recupero per passare alla rottura di coglioni successiva […] e allora, non sarà facile, anzi sicuramente molto difficile, e dovremmo lavorarci ogni giorno. Ma io voglio farlo, perché io voglio te. Io voglio tutto di te, per sempre. Io e te, ogni giorno della nostra vita. Vuoi fare una cosa per me? Per favore. Prova ad immaginare la tua vita tra trent’anni, fra quanrant’anni. Come sarà? Se la vedi con lui, và. Vai! Te ne sei andata una volta, sopravviverò anche alla seconda se è quello che realmente vuoi. Ma non scegliere la strada più facile. […] Smettila di pensare a quello che vogliono gli altri. Non pensare a quello che voglio io, o a quello che vuole lui, o a quello che vogliono i tuoi. Tu che cosa vuoi? Tu, che cosa vuoi? Tu. Che cosa vuoi? Dimmelo, che cosa vuoi.

da “Le pagine della nostra vita”

  1. martinalommi reblogged this from saneinsane
  2. michiamoanna reblogged this from saneinsane
  3. seicomesei reblogged this from saneinsane
  4. biancaneveccp reblogged this from saneinsane
  5. saneinsane reblogged this from miawonderwall and added:
    Sì, noi siamo così. Noi litighiamo. Tu dici a me che sono un arrogante figlio di puttana, e io ti dico quanto sei una...
  6. parliamone reblogged this from cardiocrazia
  7. miawonderwall reblogged this from cardiocrazia
  8. iwillbetherebabe posted this